120 Secondi di Futuro

October 18, 2018 | no responses | 109

Il Trentino è lo scenario del concorso  “120 Secondi – Business Idea Competition”

Le start up sono lo specchio di un mondo in evoluzione e in continua ricerca di miglioramento.

Il Mise certifica (nel rapporto di Venerdì, 27 Luglio 2018 realizzato congiuntamente da Mise e InfoCamere, con la collaborazione di Unioncamere) che in Italia “dal dicembre 2012 […] le startup innovative – per definizione, nuova impresa innovativa ad alto valore tecnologico, ndr.– si sono gradualmente affermate come una presenza di rilievo nel tessuto imprenditoriale nazionale”.

Le start up innovative italiane rappresentano infatti motore di crescita per il paese nei valori occupazionali che, alla data dell’articolo del Mise, superano ampiamente la soglia delle 50 mila unità tra soci e lavoratori subordinati.

Altri aspetti interessanti del rapporto sono l’età media della forza lavoro tra gli start-upper che risulta essere under-35 in un caso su due; la tendenza delle start up a preferire il terziario, e di questo i settori di sviluppo software (32,9%) e ricerca e sviluppo (66,1%);

Ma il più interessante per noi è il dato sul rapporto tra nuove società di capitali e il più alto numero di start up innovative: la provincia in testa è Trieste (7%), seguita subito da Trento (6,9%). Secondo il Mise quindi, il Trentino si conferma al top in Italia per la crescita costante e l’incidenza di start-up.

In questo territorio tanto fertile per l’innovazione e la crescita di idee imprenditoriali innovative si è tenuto il contest di Trentino Sviluppo ed organizzato da Euregio.
Il contest si è presentato come un trampolino di lancio per nuovi progetti secondo il leitmotiv che “tutte le imprese migliori nascono da idee brillanti”.
Durante l’evento sono stati presentate idee di proprio progetto imprenditoriali su diversi ambiti, tutti aventi il comune denominatore della start up innovativa.
In palio per i tre progetti migliori un percorso di formazione e counseling per lanciare il prodotto efficacemente.

Le start up rappresentano in questo momento storico l’innovazione alla base di un bisogno di mercato.
Se ci si ritrova nel profilo del potenziale start-upper, cioè si vuole dare forma concreta a un’idea innovativa o un progetto, è importante cogliere le opportunità più convenienti, e scegliere i giusti canali, per diventare anche un attore attivo di questo cambio di necessità del mercato e di conseguenza della rivoluzione culturale del lavoro.

Per maggiori informazioni potete visitare la pagina dedicata all’evento di Trentino Sviluppo e quella di Startup Euregio.

Privacy Preference Center

Analytical cookies

We use cookies to collect information about how people use our website. These cookies collect information about pages visited, time spent on pages, source of traffic and button clicked. These cookies are anonymous and do not collect any personal information.

Google Analytics
First-party Cookies

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?